Prix « Nicoletta Tirinnanzi »

Nel quinto anniversario della scomparsa, l’Istituto Nazionale di Studi sul Rinascimento in collaborazione con l’Amministrazione comunale di Rufina bandisce un premio in memoria di Nicoletta Tirinnanzi per v alorizzare giovani studiosi che abbiano pubblicato studi e ricerche significative nell’ambito della filosofia italiana dall’Umanesimo al Rinascimento, con particolare riferimento alla figura e all’opera di Giordano Bruno. Importo del premio e commissione giudicatrice: il premio, dell’importo di 3.000 Euro, sarà assegnato al vincitore scelto, con giudizio insindacabile, da una giuria composta da tre membri: il Presidente dell’Istituto Nazionale di Studi sul Rinascimento e altri due consiglieri dell’Istituto , nominati dal Presidente.

Requisiti di ammissione: sono ammessi al concorso studiosi italiani e stranieri che non abbiano compiuto i trentacinque anni di età alla data di età del 1 4 settembre 2017 , e ch e siano in possesso del titolo di laurea magistrale o del diploma di dottorato di ricerca.

Titoli: Ogni candidato potrà presentare un numero di titoli scientifici non superiori a 5, coerenti con l’ambito di ricerca stabilito dal premio.

Sono ammesse alla selezione le seguenti tipologie di titoli:

– tesi di laurea magistrale;

– tesi di dottorato;

– articolo pubblicato in rivista dotata di codice ISSN;

– saggio pubblicato in volume collettaneo dotato di codice ISBN;

– monografia edita in volume dotata di codice ISBN.

Data di scadenza delle domande: 15 settembre 2017

Giulia Ventrella-Proust

Giulia Ventrella-Proust est chargée de la gestion du projet de recherche international EDITEF, coordonné par Chiara Lastraioli et portant sur "Le livre italien dans l'espace francophone à la première modernité" (Centre d’Études Supérieures de la Renaissance). Elle s'occupe du suivi et de la coordination du projet, ainsi que de la recherche scientifique et de sa valorisation auprès de la communauté scientifique et du grand public.

More Posts - Website

Follow Me:
FacebookLinkedIn

Laisser un commentaire

Votre adresse de messagerie ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *